Editorial

Amo lo stile onirico e fantasioso di Tim Walker. La drammaticità e originalità di Eugenio Recuenco. Lo studio del corpo di Francesca Woodman. La fotografia  per me è un mezzo attraverso cui diffondere un messaggio, un’emozione, un concetto. Il soggetto non è un manichino ma un corpo da trasformare e rendere unico. Sono una grande amante del vintage e di tradizioni popolari e in ogni viaggio od occasione cerco sempre un accessorio o un capo d’abbigliamento unico da poter aggiungere al mio archivio da cui attingo per i miei progetti. Penso che scenografia e costumi debbano viaggiare di pari passo per rendere un effetto più omogeneo e naturale alla foto. Per questo spesso mi occupo anche di creare installazioni o scenografie ad hoc per gli shooting in cui vengo coinvolta.

Nel 2021 inizia la collaborazione col fotografo Filippo Basetti. Le foto vengono pubblicate su magazine esteri: Malvie Mag (Francia), Off town magazine (New York), Edith magazine e Opium Red Magazine.

editorial sara pellegrini
editorial sara pellegrini
editorial sara pellegrini
editorial sara pellegrini
editorial sara pellegrini
editorial sara pellegrini
editorial sara pellegrini
editorial sara pellegrini
editorial sara pellegrini
editorial sara pellegrini
editorial sara pellegrini
editorial sara pellegrini
editorial sara pellegrini
editorial sara pellegrini
editorial sara pellegrini
editorial sara pellegrini
editorial sara pellegrini
editorial sara pellegrini
Torna su